Termoformatura

La termoformatura, o formatura sotto vuoto, produce inserti robusti, semiflessibili, senza cuciture (a prova di perdita) in vari spessori progettati per sopportare i rigori degli impieghi più gravosi dei nostri clienti.

L’esperienza di CDF nell’imbutitura ci consente di produrre componenti in varie forme fino a una profondità senza precedenti di 40″. Usiamo vari progetti di stampo per creare prodotti cilindrici, rastremati o rettangolari.

CDF applica la termoformatura a LDPE e HDPE approvati dalla FDA per applicazioni standard, ma utilizziamo anche:

    • Polipropilene per la resistenza a temperature elevate
    • Polietilene antistatico per l’uso con materiali volatili
    • EVOH per la resistenza all’ossigeno
    • Altri materiali su richiesta

CDF utilizza varie tecnologie di termoformatura, tra cui sistemi rotanti, in linea e a spola. Lavoriamo in stretta collaborazione con i clienti per scegliere la tecnologia più adatta alle loro esigenze.

Perché scegliere CDF?

CDF fornisce imballaggi in plastica termoformata dal 1971. Abbiamo affinato con cura la nostra tecnica per ottenere uno spessore uniforme su cavità molto profonde, ineguagliate dalla concorrenza su una così ampia gamma di prodotti.

È inoltre motivo di orgoglio di CDF la capacità di collaborare a stretto contatto con i clienti per fornire imballaggi in plastica termoformata personalizzati e convenienti.

This post is also available in: Inglese Francese Tedesco Spagnolo