Scarica scheda di vendita

Prima dell’uso, l’utente deve stabilire in modo indipendente l’adeguatezza dei prodotti all’uso previsto e si assume ogni rischio e responsabilità che ne possono eventualmente derivare. I prodotti CDF sono destinati a un solo utilizzo. Qualsiasi riutilizzo del liner e/o degli erogatori invalida la garanzia.

INSERTI EZ-STRAINER™ PER FUSTI E BIDONI

Gli inserti EZ-Strainer vengono posizionati sulla parte superiore di qualsiasi bidone o fusto in acciaio con apertura superiore; il setaccio consente di versare facilmente il materiale prezioso rimuovendo le particelle indesiderate. Gli inserti EZ-Strainer sono ideali per rimuovere i detriti da vernici, rivestimenti, silicone, inchiostro e qualsiasi altro prodotto liquido che deve essere privo di particelle.

Dopo aver posizionato l’inserto EZ-Strainer, versare semplicemente il prodotto attraverso il setaccio all’interno del contenitore. Le particelle indesiderate vengono catturate dal setaccio e il prodotto fluisce nel fusto o nel bidone. L’inserto EZ-Strainer può essere utilizzato con o senza liner all’interno del fusto o del bidone.

Vantaggi

  • Il lembo brevettato di EZ-Strainer assicura la stabilità del setaccio anche in caso di prodotti pesanti e viscosi.
  • EZ-Strainer può essere utilizzato con o senza liner all’interno del fusto o del bidone.
  • Gli inserti EZ-Strainer sono utili per la pulizia di componenti posizionati sopra il fusto: collocare i componenti nell’inserto così da raccogliere la soluzione detergente nel fusto sottostante.

Varie dimensioni

Gli EZ-Strainer sono disponibili per bidoni da 5 galloni e fusti da 55 galloni.

Varie opzioni di pellicola e rete

L’inserto EZ-Strainer è stampato in polietilene ad alta densità ed elevato peso molecolare con un filtro centrale disponibile in nylon ultrafine 100 o in rete a più elementi da 200, 400 e 600 (fine, media o grossa).

Gli inserti EZ-Strainer sono anche disponibili in versione antistatica; nei modelli antistatici la rete non è disponibile. I modelli antistatici contengono un agente interno antistatico che riduce l’accumulo statico, diminuendo l’adesione statica di sostanze chimiche secche e il rischio di accensione di materiali infiammabili.